Rispettiamo i cattolici che ci rispettano

E’ talmente dura ultimamente essere anticlericali che a volte fantastico sul fatto di intraprendere la carriera Vaticana (Prete-Vescovo-Cardinale) per distruggere il sistema dall’interno, un pò come i classici poliziotti fighi dei Film che, da infiltrati, riescono a sgominare bande di gangster senza scrupoli.

Poi spengo la Tv, tolgo gli occhialini 3D e metto a posto il BluRay de “La passione di Cristo” (la lapidazione in HD è veramente uno spettacolo!).

Oltre al fatto che abbiamo ricevuto diverse segnalazioni di blasfemia, sia sulla pagina fan di facebook che sul blog stesso, da certi personaggi che meriterebbero di viaggiare nel tempo solo per godere del famoso trattamento Ratzingiano, meglio conosciuto come il “Der Schlangemann“, la cosa che più mi turba in questo periodo pre-mestruo-elettorale sono le dichiarazioni di alcuni buffi ceffi che, come sempre, non perdono occasione per farsi i cazzi loro.

Personalmente credo che sia deprimente, anacronistico e addirittura sciocco dover, nel 2010, fare appello a quei valori laicisti ormai caduti nel cesso insieme ai tampax usati; ma una fottutissima e minima forma di rispetto, nei confronti di chi se ne sbatte totalmente di qualsiasi religione, può esserci in questo dannato paese?

A volte me lo chiedo, scaccolandomi abilmente il naso.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...