Moccia, il nuovo episodio di Twilight e il terrorismo psicologico: Parte II

Prima di parlarvi di Twilight, della sua autrice mormona e della voglia di sangue delle giovincelle cresciute a pane e Moccia in periodo pre-mestruale, voglio parlarvi di un altro fenomeno che lentamente sta prendendo piede ma in modo più silente e dannoso: il terrorismo psicologico adolescenziale. Ultimamente mi sono imbattuto in Disney Channel che proiettava le immagini di 3 fratelli, tali Jonas Brothers, che divulgano il verbo della purezza attraverso melodie sub-pop pseudo-rockettare condite da testi perbenisti con l’intento di educare le giovincelle alla purezza sessuale prima del matrimonio. Non so voi, ma la cosa mi ha turbato; e come mio solito, ho fatto delle ricerche per comprendere tale fenomeno così perverso. Tralasciando l’oblio in cui la Disney è scaduta negli ultimi anni, sostituendo cartoni animati antisemiti (si, senza che ci vantiamo di essere cresciuti con la disney!) a produzioni dal sapore “teen” quali High School Musical e stronzate varie, si è pensato bene di creare un gruppettino musicale che fonde un mix di tutti gli stereotipi contemporanei: belli, fighi, dannati, emo, punk, rock, pop, vampiri, figli di papà, eleganti, stilosi e chi più ne ha più ne metta MA con un piccolo particolare. Beh, stiamo parlando della Disney, mica possono dare il cattivo esempio? Il particolare è che questi soggetti, oltre ad essere fratelli (e, udite udite, sembrano la famiglia di Settimo Cielo), sono promotori di una iniziativa chiamata “l’anello della purezza”, ovvero un oggettino da indossare al dito (io al dito medio lo metterei volentieri) che identifichi coloro i quali praticano astinenza sessuale, valori cattolici e cose varie. Così subito ho pensato che è stato il primo progetto di conquista del mondo da parte di Ratzinger e del Vaticano in generale; ma sono rimasto sconvolto quando anche MTV si è abbassata ad un livello tale da non poter più risalire promuovendo tanta nefandezza. Forse non ci rendiamo conto, ma questo fenomeno mediatico è ancor più grave di Moccia-Burns, perchè per quanto lui sia convinto delle puttanate che divulga, questi invece ti inchiappettano in modo subliminale, piano piano, senza che tu te ne accorga. Pensate al cervello delle adolescenti brufolose che si flippa venendo bombardato da tanti messaggi subliminali come “non fate sesso” “il rock è figo se mangiate pane e nutella” “non drogatevi ma pregate” mentre il frontman si scatena sul palco sinuosamente, con voce sensuale e muovendosi in un modo che anche una suora si bagnerebbe! Terrorismo psicologico, appunto: un altro progetto eversivo pseudo-cattolico che non serve altro a promuovere idiozia e, a rendere le ragazzine e i giovani ancora più sessualmente confusi e repressi. In questo processo di crescita “CULturale” si inserisce, infine, il prodotto flippa-cervelli per eccellenza che suggellerà la mia piccola analisi. Rimanete sintonizzati!

2 thoughts on “Moccia, il nuovo episodio di Twilight e il terrorismo psicologico: Parte II

  1. bè ti stai sbagliando di grosso -___- loro potrano quell’anello ma nn obbligano alle loro fan di portarlo(come vediamo in questo episodio)x loro questo anello nn significa solamente nn avere rapporti prematrimoniali ma anche RISPETTARE una ragazza….non essere UNO STRONZO,PUTTANO,MESCHINO!!!!!!!sono questi i loro valori punto e basta!!!!e nn gli impongono a NESSUNOOO!!!!la disney ha strumentalizzato la cosa e loro infatti nn ne vogliono parlare piu,stufi ormai di assurde critiche!!!!!

  2. Ma che c’entra la chiesa cattolica con l’anello della purezza? E’ risaputo che è una cosa inventata dalla chiesa evangelica….-.-

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...